Chi siamo

Madre Maria degli Angeli

Madre Maria Erminia

Madre Maria Degli Angeli fonda la nostra Congregazione nel 1894 a Marene (Torino), nello spirito di Santa Teresa D’Avila e del Carmelo.

Viviamo l’unione con Dio e il dialogo con Lui durante tutta la giornata, operando come Missionarie nel mondo, diffondendo lo stile teresiano: spontaneità  fraterna dei rapporti, serena gioiosità degli spiriti, apertura del cuore, semplicità, sobrietà  e interiorità.

Il nostro servizio alla Chiesa si concretizza nell’Evangelizzazione e nella Catechesi, nell’attività  educativa e scolastica, nell’attività  assistenziale.

Parte da qui lo spirito che ha spinto Madre Maria Erminia (allora Madre Generale) a fondare, nel 1959, la prima missione in Madagascar: educare nella loro terra bambini poveri che non avrebbero diversamente potuto frequentare la scuola (non garantita dallo Stato, e con rette insostenibili economicamente per molte famiglie), aiutare e curare malati di ogni confessione religiosa, evangelizzare chi avesse desiderio di conoscere Gesù e il Suo Vangelo, ed insegnare, a ragazzi e ragazze in procinto di diventare adulti ed indipendenti, un lavoro ed un progetto di vita migliore dei loro genitori.

Con il passare degli anni,  l’aumentare delle Missioni (ora 8 in Madagascar, 2 nella Repubblica Centrafricana e 1 in Romania) e del numero dei bambini e dei malati seguiti, si è reso necessario istituire un “canale preferenziale” per raccogliere fondi da destinare a questi magnifici progetti.

La nostra Congregazione ha quindi prima dato vita alla Procura Missioni delle Suore Carmelitane di Santa Teresa di Torino, per poi evolverla nell’attuale Fondazione (con l’acquisizione dello status di ONLUS).

Attualmente la Fondazione raccoglie offerte per

  • ristrutturare gli edifici scolastici esistenti o per costruirne di nuovi,
  • creare pozzi per l’acqua potabile
  • fornire servizio infermieristico gratuito ai malati più poveri
  • distribuire pasti
  • sostenere a distanza i bambini che frequentano le nostre scuole, assicurando loro libri di testo, materiale scolastico, pasti ed assistenza anche ai loro famigliari, se necessario.

Dal punto di vista giuridico…..

La “Congregazione Suore Carmelitane di S. Teresa di Torino”,  con atto a rogito  Dott. Benvenuto Gamba, il 16 giugno 2008 repertorio numero 1741577/45838, HA COSTITUITO una Fondazione avente le caratteristiche di organizzazione non lucrativa di utilità sociale, di cui al Decreto legislativo 4 dicembre 1997 n. 460, sotto la denominazione:

“FONDAZIONE Missioni Suore Carmelitane di S. Teresa di Torino ONLUS”

La Fondazione ha sede in Torino (TO), corso Alberto Picco 104. Il 17 Giugno del 2008  avviene il rilascio del certificato di attribuzione del Codice Fiscale.

Con Prot. 2008/39652  del 7 luglio 2008, l’Ufficio dell’Agenzia delle Entrate ha notificato l’avvenuta iscrizione all’Anagrafe delle Onlus con effetti dal 16 giugno 2008.

Il 23 dicembre 2008 la Fondazione ha ottenuto il Riconoscimento della personalità giuridica  ed è stata iscritta al numero 631 del Registro delle Persone Giuridiche istituito presso la Prefettura di Torino.

Il 20 aprile 2009 è stata presentato domanda all’Agenzia delle Entrate  per l’iscrizione della Fondazione  al 5 per mille  per l’esercizio finanziario 2009.

L’iscrizione va presentata di anno in anno.

Scopo e attività della Fondazione

La Fondazione non ha fini di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale.

La Fondazione intende svolgere le proprie attività esclusivamente nei settori dell’assistenza sociale e socio sanitaria e della beneficenza, oltre che in quelli dell’istruzione, della formazione e dell’assistenza sanitaria a beneficio di persone svantaggiate in ragione di condizioni economiche, sociali, familiari, fisiche o psichiche, ovvero a beneficio di componenti di collettività estere limitatamente ad aiuti umanitari.

La Fondazione si propone di promuovere e realizzare progetti per il sostegno a distanza di bambini e giovani in condizioni economiche, sociali e familiari svantaggiate.

Leggi statuto completo.