La guerra civile in Repubblica Centrafricana sta peggiorando

25/10/2017 Dopo l’accordo di pace firmato a Roma a giugno tra il governo e 14 fazioni ribelli, il conflitto è ripreso, con un’epidemia di malaria e la fuga delle ong Le vite di migliaia di persone in tutta la Repubblica Centrafricana sono a rischio perché gli operatori umanitari e organizzazioni come Medici senza frontiere sono stati costretti ad abbandonare diverse città  e villaggi a causa della crescente violenza in tutto il paese. La combinazione tra guerra civile e la mancanza di infrastrutture e aiuti sanitari rischiano di produrre una crisi umanitaria…

Allarme peste in Madagascar

18/10/2017 Non accenna a diminuire l’epidemia di peste che ha colpito il Madagascar a partire dallo scorso agosto: secondo i dati forniti dal ministero della salute sarebbero 805 i casi accertati, 74 dei quali hanno condotto alla morte degli infetti. I casi di peste sono molto frequenti in Madagascar sin dal 1980 in particolar modo nel periodo estivo, a causarli sono i topi che, scappando dagli incendi nelle foreste, diffondono la malattie nei villaggi. Sebbene i casi di peste si verifichino ogni anno, quello del 2017 è particolarmente preoccupante: a…

Notizie dalle nostre missioni del Centrafrica

Bossemptélé, 1 Settembre 2017 Carissimi Amici e Benefattori, eccoci alla fine delle vacanze con l’orientamento verso il nuovo anno pastorale e sociale che ci aspetta. Prima però di passare a concentrarci sul nuovo vogliamo, in questa pausa che ancora ci è concessa, riguardare all’anno trascorso per raccontare almeno in sintesi,   e condividere con tutti voi, cosa abbiamo potuto realizzare e vivere, con la grazia di Dio. Il paese si trova ancora nel caos dell’insicurezza politico-militare e la maggior parte del territorio centrafricano è ancora occupato da gruppi armati di…